Una cucina di design ma green.

Ogni giorno lo vediamo alla tv, lo sentiamo alla radio, lo leggiamo su giornali e web: il  mondo in cui viviamo e la  natura che ci circonda si ribellano al nostro comportamento cieco e menefreghista, che ogni giorno immette nell’aria gas tossici e riempie il mare ( e non solo!) di plastica.

E’ proprio arrivato il momento per TUTTI di incominciare a rispettare madre natura: noi siamo suoi Ospiti.

Ogni gesto che fa ciascuno di noi ha delle conseguenze: possono essere positive o negative.

Per questo anche la vita di tutti i giorni deve seguire regole semplici e chiare, volte a non sporcare e inquinare.

Tutto aiuta, ma proprio tutto: dal chiudere il rubinetto quando ci si lava i denti, al fare la raccolta differenziata, a comprare solo quando serve veramente ecc.

Dobbiamo per esempio arredare casa? Ebbene anche in questo campo possiamo fare molto.

Tanto per cominciare recuperare : dare una nuova vita ad oggetti e mobili. In questo caso c’è solo l’imbarazzo della scelta nei mercatini delle pulci.

Se vogliamo toglierci lo sfizio di acquistare qualcosa di nuovo , allora apriamo bene gli occhi e cerchiamo, non fermiamoci alla prima offerta.

La cucina è un po’ il nido della casa, in assoluto la stanza dove si passa più tempo.

Perchè non renderla più green e sostenibile?

Innanzitutto dobbiamo  accertarci che ogni cosa che acquistiamo rispetti alcuni criteri: per esempio la riciclabilità dei materiali ,l’impiego di legni provenienti da foreste certificate,la minima emissione di formaldeide,il consumo minimo di materie prime e di energia impiegate per la produzione, l’ utilizzo di vernici naturali e prive di elementi tossici, ecc

Anche gli elettrodomestici devono essere a basso consumo energetico .

Qualche esempio?

Lo sapete che Ikea ha creato KUNGSBACKA, un’anta in legno riciclato rivestita da una lamina in plastica, ottenuta da bottiglie di PET riciclate: così si riducono gli sprechi e la plastica viene riutilizzata.

La si può montare su svariate combinazioni di cucine.

Moltissimi altri brands stanno seguendo questa rotta.

Lube ha scelto di utilizzare per tutti i componenti costituenti la struttura delle sue cucine, solo materiale a bassissima emissione di formaldeide, conformi allo standard F**** e pannelli ecologici costruiti con materiale riciclato al 100%; per ulteriori approfondimenti visita la sezione dedicata alle certificazioni.

E non è l’unica.  Anche Aurora Cucine realizza le sue cucine con pannelli ecologici Idroleb: LEB rappresenta il Pannello ecologico con la più bassa emissione al mondo, realizzato al 100% con materiale riciclato e verniciati con tinte all’acqua.

In generale è preferibile optare per gli accessori in cucina di bambù, materiale eco friendly in rapida espansione come il sughero,una risorsa naturale rinnovabile che si ricava dalla corteccia degli alberi, senza che questi vengano abbattuti.Fonoassorbente, anallergico, resistente a muffe e funghi .

MENAGE GOCCIA BRANDANI BAMBOO

 

MAISONS DU MONDE CHEZ MARCEL SUGHERO

 

Stesso discorso per i tessuti, tutti naturali ma certificati , come il cotone organico.

Come accennato, anche gli elettrodomestici ricoprono un ruolo importante nel creare una cucina eco-sostenibile: frigoriferi, cappe , forni ,lavastoviglie a basso consumo energetico ma con performance altamente avanzate.

AEG ha creato una lavastoviglie ComfortLift che ci informa su quanto ecologico sarà il lavaggio che stiamo impostando sul pannello di controllo QuickSelect grazie a una sorta di indicatore che da un lato premia la velocità e dall’altro un maggior rispetto dell’ambiente. Di conseguenza, inserito quanto tempo si vuole spendere per il lavaggio si avrà subito un riscontro su quanta energia si consumerà (e un’indicazione su quanto si spenderà e inquinerà).

 

Non dimentichiamoci la raccolta differenziata. Oggi esistono  svariate soluzioni per riuscire a farla in modo semplice e pratico, integrando nei pensili della cucina contenitori ad hoc  oppure a vista, con pattumiere dal design accattivante , create appositamente con questo scopo.

BO TOUCH BIN HI -BRABANTIA

Lascia qui il tuo commento!