Una mise en place invernale

Mai come quest’anno sto cercando di “rivalutare”l’inverno.

RentalStoriesStyledByLindaEliasson2018-WEB-298

E’ certamente la stagione che meno amo: odio il freddo, sono una perenne freddolosa.

yy

L’atmosfera post-natalizia , da sempre per me ,fa rima con depressione e noia.

RentalStoriesStyledByLindaEliasson2018-WEB-221

Ma ques’anno ho deciso di darci un taglio e provare a dare una nuova veste all’inverno, almeno in casa!

RentalStoriesStyledByLindaEliasson2018-WEB-230-1024x684

Tanto per cominciare non ho tolto tutte le decorazioni natalizie , ma ho cercato di mantenere tutte quelle che si possono inserire in un contesto ” atmosvera winter”: le lucine per esempio, che sono sempre un decoro super in voga.

RentalStoriesStyledByLindaEliasson2018-WEB-253

RentalStoriesStyledByLindaEliasson2018-WEB-256

E poi mi sto facendo ispirare da Pinterest.

RentalStoriesStyledByLindaEliasson2018-WEB-269

RentalStoriesStyledByLindaEliasson2018-WEB-293-1

Ho scovato queste meravigliose fotografie di una mise en place invernale. Una tavola elegante, semplice in cui i protagonisti sono due piante tipicamente invernali: l’erica e la rosa di natale.

Io la trovo stupenda, tutta da copiare e voi?

RentalStoriesStyledByLindaEliasson2018-WEB-278

RentalStoriesStyledByLindaEliasson2018-WEB-273

 

 


L’Helleborus, nota anche con il nome di rosa di natale, è una pianta originaria dell’Asia minore, del Caucaso e dell’Europa.

Tutte le specie di Helleborus devono essere coltivate in piena ombra o in luoghi semiombreggiati, in modo particolare durante le stagioni più calde dell’anno. In linea generale si mettono a dimora in modo tale da tenere la base della pianta al riparo dalla calura e dalla siccità e, la parte aerea esposta alla luce solare.

L’Helleborus è caratterizzato da fiori molto particolari che si sviluppano durante la stagione invernale. Queste infiorescenze possono essere ammirate anche come fiori recisi. Il loro taglio però, non deve avvenire quando sono già sbocciati ma quando il bocciolo è ancora chiuso; questo perché altrimenti, i fiori seccherebbero dopo solo qualche giorno

b6945fd06f475329ed2b7d3908417129.jpg

 

La Calluna vulgaris è un arbusto sempreverde molto coltivato sia per le sue caratteristiche estetiche (fa dei bellissimi fiori), sia perchè è una pianta rustica che non ha bisogno di grandi attenzioni per essere coltivata. Le foglie della Calluna sono molto apprezzate specialmente nel periodo invernale perchè assumono una colorazione dorata che le rende affascinanti.

La Calluna vulgaris ama la collocazione in spazi all’esterno, formando sovente macchie nel paesaggio.

Particolarmente forte e resistente, non soffre il vento e le correnti d’aria, né le condizioni climatiche rigide.

981e23a86f8070ea38c6183aaa5bdc62.jpg

 

FONTI: GIARDINAGGIO.NET
FOTOGRAFIE : PINTEREST E Linda Eliasson

 

 

Lascia qui il tuo commento!